Un atto d’indirizzo per chiedere la cittadinanza onoraria per Nino Di Matteo. A presentarlo, al consiglio comunale di Terni, alcuni consiglieri del Pd, Valeria Masiello, Andrea Zingarelli e Sandro Piccinini, oltre a Silvano Ricci di Sinistra per Terni.

Il documento propone all’assemblea municipale di Palazzo Spada, di impegnare il sindaco e la giunta “ad avviare, prima possibile, le procedure amministrative necessarie al conferimento della cittadinanza onoraria di Terni Nino Di Matteo”, a sostegno della lotta alle mafie.