Il consigliere regionale del Partito Democratico Giacomo Leonelli, è stato nominato Presidente della Commissione di inchiesta per l’analisi e lo studio sulla criminalità organizzata, infiltrazioni mafiose, tossicodipendenza, sicurezza e qualità della vita.

Nel ringraziare per la fiducia ricevuta, Leonelli ha sottolineato come l’antidoto più forte contro le infiltrazioni mafiose e criminali sia rappresentato dalla vigile attenzione di opinione pubblica, istituzioni e politica.

Per i prossimi giorni ha annunciato la presentazione di un programma di azione che – ha detto – “parta da un focus sulla realtà dei nostri territori per poi delineare un progetto, elaborato di concerto con i Comuni, di contrasto sociale ai fenomeni oggetto dell’attività della Commissione”.