Dopo la seduta straordinaria dedicata al tema dei rifiuti, il consiglio comunale di Terni tornerà ad occuparsi di atti di natura amministrativa. L’assemblea municipale di Palazzo Spada, è stata infatti convocata per due giornate, lunedì 16 e martedì 17 maggio, sempre a partire dalle 15.30, per affrontare la discussione del rendiconto di gestione 2015 dell’Ente. Al primo punto dell’ordine del giorno, comunque, è stata iscritta la rettifica della delibera del consiglio comunale 170/2014 per la cessione volontaria, alla Regione Umbria, di terreni necessari all’esecuzione delle opere di potenziamento e ammodernamento della ex ferrovia Centrale Umbra nella tratta Terni-Cesi.

Poi si passerà alla discussione ed alla votazione del rendiconto di gestione 2015 del Comune di Terni, prima di procedere all’esame di dieci atti d’indirizzo su diversi temi, con la terza votazione per il regolamento delle consulte di partecipazione territoriale e l’esame della proposta per la limitazione della percezione dei gettoni di presenza per la partecipazione alle sedute del consiglio comunale e delle commissioni consiliari.