In attesa dell’assegnazione ufficiale da parte della Presidenza dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, la Prima Commissione regionale ha iniziato l’approfondimento del Programma di lavoro annuale, per il 2016, della Commissione europea.

Nel corso dell’ultima riunione l’organismo ha anche avviato l’istruttoria per l’elezione del garante regionale dei detenuti, con l’esame dei curricula delle cinque candidature pervenute e dato mandato all’Ufficio di presidenza dell’Assemblea di individuare le date nelle quali una delegazione di consiglieri potrà visitare i quattro istituti carcerari dell’Umbria.

Iniziato, inoltre l’esame della proposta di legge per l’istituzione di una Commissione speciale per le Riforme statutarie e regolamentari, avanzata da tutti i presidenti dei gruppi presenti nell’Assemblea legislativa.