Accogliendo la proposta avanzata dall’assessore regionale alla sanità Luca Barberini, la Giunta umbra ha prorogato gli incarichi ai direttori generali delle Aziende sanitarie regionali (sia Usl che Aziende Ospedaliere).

Tutto invariato, dunque, fino alla nomina dei nuovi Direttori e comunque non oltre il 29 febbraio 2016, secondo quanto previsto dalla legge regionale sulla sanità.