Prorogato al 31 gennaio 2016 il termine per l’approvazione del Piano regionale dell’offerta formativa e della programmazione della rete scolastica in Umbria. La decisione è stata assunta – a maggioranza – dall’Assemblea Legislativa di Palazzo Cesaroni. 13 i voti favorevoli, 7 sette le astensioni registrate.

“Con questo atto – ha spiegato il Presidente della terza Commissione Attilio Solinas – si dà la possibilità all’Assemblea legislativa di valutare tutte le istanze pervenute, indipendentemente dal termine inizialmente previsto, e di riconsiderare l’intero percorso procedurale, in modo da approvare il documento entro la metà del mese di febbraio”.