Proseguirà nella prossima seduta del consiglio comunale, convocata per lunedi 30 novembre, a partire dalle 9, l’esame del punto relativo alla variazione per assestamento generale del bilancio 2015 del Comune di Terni.

La decisione è stata assunta dall’Ufficio di Presidenza dell’assemblea municipale di Palazzo Spada e dalla conferenza dei Presidenti dei gruppi, per consentire agli uffici di valutare l’ammissibilità dei 26 emendamenti e dei 2 atti d’indirizzo presentati nella seduta di martedi scorso.

I lavori proseguiranno, poi, con l’esame di altri punti amministrativi iscritti all’ordine del giorno.