L’Usb, Unione sindacale di base, ha proclamato – per il 20 novembre prossimo – una intera giornata di sciopero dei dipendenti pubblici e della scuola.

In quella occasione il Comune di Terni ha annunciato che assicurerà i servizi essenziali grazie ad una ridotta aliquota di personale in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 44 del 12.1.1995, integrata con l’accordo del 31/10/2000, di recepimento dell’intesa tra l’Amministrazione comunale e le Organizzazioni sindacali di categoria per garantire i servizi pubblici essenziali in caso di sciopero.