L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha preso atto della relazione del Collegio dei revisori dei conti sull’andamento della gestione finanziaria della Regione nel primo trimestre dell’anno 2015.

L’atto, sottoposto all’Aula per l’esame, è stato illustrato dal presidente della Prima commissione, Andrea Smacchi. “I dati esposti nella relazione esaminata dal collegio – ha spiegato – attestano come la situazione di cassa regionale sia risultata contabilmente regolare e tale da consentire di ritenere accertata la capacità della tesoreria regionale di fronteggiare il fabbisogno finanziario dell’ente”.