L’assessore regionale ai trasporti, Giuseppe Chianella, ha risposto in Seconda commissione all’interrogazione presentata dai consiglieri Gianfranco Chiacchieroni (del Pd) e Valerio Mancini (della Lega nord) in merito al ripristino della tratta Città di Castello – Umbertide della ex Ferrovia centrale umbra.

Chianella ha spiegato come la Giunta regionale e Umbria mobilità esercizio abbiano già svolto incontri in merito, quantificando gli interventi in un anno di lavori e sei milioni di euro di investimento. Ora sarebbe in corso la valutazione sul reperimento delle risorse.