E’ stata convocata ufficialmente la prima seduta del consiglio comunale dopo la pausa estiva. Si terrà lunedì 7 settembre a partire dalle ore 9, nella sala consiliare di Palazzo Spada, con la prima parte dedicata al question time. Il sindaco e gli assessori sono chiamati a rispondere a quaranta interrogazioni presentate da diversi consiglieri di maggioranza e opposizione. La seduta riprenderà poi nel pomeriggio, alle ore 15 con la discussione di alcuni atti amministrativi: la terza votazione per l’approvazione del regolamento delle consulte territoriali di partecipazione; l’elezione del presidente e del vicepresidente della commissione statuto e regolamento del consiglio comunale; l’approvazione del piano programma 2015-2018 dell’Asfm e degli indirizzi gestionali; la modifica del regolamento della toponomastica e del regolamento edilizio per l’adeguamento alla legislazione regionale. A seguire è all’ordine del giorno la discussione di sei atti d’indirizzo sul progetto “Open municipio”, sul ruolo del segretario generale nei Comuni, sull’emergenza abitativa, sull’area archeologica al di sotto di piazza San Giovanni Decollato, sulla costituzione di parte civile del Comune, sulle modalità di scelta dei rappresentanti del Comune nella Fondazione Carit.