Ventidue soggetti firmatari per un accordo che mira a costruire percorsi di accoglienza attiva in favore dei richiedenti asilo. Un fronte di attori sociali ed istituzionali davvero ampio per un’idea di accoglienza e integrazione del migrante basata sul rispetto reciproco e sulla condivisione dei valori di partecipazione, solidarietà e civismo. Un protocollo in tal senso è stato sottoscritto questa mattina presso la Prefettura di Terni.

Nel video allegato si possono ascoltare le impressioni del Prefetto di Terni Gianfelice Bellesini e quelle dei Sindaci di Amelia, Riccardo Maraga e di Lugnano in Teverina Gianluca Filiberti al microfono di Tele Galileo … https://www.youtube.com/watch?v=-JOSX6-kBpE&feature=youtu.be

“La firma del protocollo d’intesa promosso dalla Prefettura – ha detto a sua volta il Sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo – rappresenta un esempio molto positivo di cooperazione, in primo luogo tra soggetti istituzionali e poi tra questi e soggetti privati attivi nel terzo settore. Si cerca di tramutare un evento che molti vivono con preoccupazione, cioè quello dell’arrivo di migranti nelle nostre comunità, in un vantaggio per i beni collettivi. Sono certo che questo progetto, insieme ad altri che i singoli Comuni stanno mettendo in piedi, contribuirà a rendere le nostre città più sicure e curate, migliorandone la coesione sociale e la capacità di integrazione”.