Il nuovo piano faunistico-venatorio della Provincia di Terni sarà esaminato nella seduta del Consiglio provinciale fissata dal presidente Leopoldo di Girolamo per giovedì 18 giugno alle 15 nella sala del Consiglio di Palazzo Bazzani. All’ordine del giorno anche il ripiano del disavanzo derivante dal riaccertamento dei residui di bilancio.