Pubblicato, sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria del 19 maggio, l’avviso per la prima formazione dell’Elenco delle Associazioni e dei Movimenti femminili istituito presso il Centro per le pari opportunità della Regione Umbria.

Le domande di iscrizioni potranno essere presentate – entro il 30 giugno prossimo – da tutte le associazioni e i movimenti femminili senza scopo di lucro, la cui sede legale e operativa sia nel territorio umbro e il cui statuto o atto costitutivo prevedano, quali finalità primarie, quelle volte allo sviluppo e alla concreta attuazione del principio di pari opportunità tra uomini e donne.

Le associazioni e i movimenti che intendono fare richiesta di iscrizione all’Elenco devono svolgere attività, effettivamente comprovate, finalizzate all’affermazione dei principi di parità e di pari opportunità tra donne e uomini nella vita sociale, culturale, economica e politica.