Il consiglio comunale di Terni tornerà a riunirsi lunedì 9 febbraio. E lo farà a partire dalle 15 a Palazzo Spada.

All’ordine del giorno la discussione di una mozione e di ventinove atti d’indirizzo. Si inizierà con la mozione di Zingarelli, Piccinini, Pantella, Masiello, Desantis, Filipponi, Burgo e Ricci, sul tema dei beni comuni e la possibilità per i cittadini di organizzarsi individualmente o in forma associata per attività legate al decoro urbano. Poi si passerà all’atto d’indirizzo di Crescimbeni sulla Giornata del ricordo per le vittime delle foibe e per l’esodo istriano-dalmata. A seguire un atto d’indirizzo (presentato dai consiglieri Filipponi e Masiello, sulla valorizzazione della montagna di Cesi. Infine sarà la volta degli altri atti iscritti in elenco.