E’ stato convocato per il 20 gennaio prossimo il consiglio regionale dell’Umbria per per indicare i “grandi elettori” che dovranno scegliere il prossimo presidente della Repubblica Italiana dopo le dimissioni, ufficializzate questa mattina, di Giorgio Napolitano.

Due saranno espressi dalla maggioranza di centro sinistra (nella precedente occasione furono i presidenti di Giunta e Consiglio, Catiuscia Marini ed Eros Brega) e due dall’opposizione di centro destra.