I coordinamenti provinciale e comunale di Terni di Forza Italia propongono ai vertici regionali del partito il capogruppo Fi in consiglio regionale Raffaele Nevi, come candidato alla presidenza della Regione. La candidatura, in vista delle primarie del centro destra, viene avanzata in un documento approvato ieri sera all’unanimità e sottoscritto dai dirigenti provinciali e comunali di Forza Italia di Terni. Secondo i firmatari del documento, Nevi “ha il profilo, la capacità ed il ruolo adeguato per diventare lo sfidante di Catiuscia Marini (presidente in carica, ricandidata dal Pd alla guida della Regione). Nevi – continua la risoluzione degli azzurri ternani – ha le giuste competenze per raggiungere i traguardi di cui abbiamo bisogno e dare una svolta alla Regione. Un giovane, quarantenne, ma non inesperto, che si è formato negli anni di lavoro sul territorio, partito dalla circoscrizione, come consigliere comunale poi e ora in Regione come capogruppo, passando attraverso incarichi apicali a livello provinciale e regionale di Forza Italia, che gli hanno consentito di conquistare la stima dei vertici nazionali del movimento”.