Audizione, presso la Seconda commissione del consiglio regionale umbro, con i soggetti interessati ai Regolamenti attuativi del ‘Testo Unico in materia di Governo del territorio e materie correlate’.

Dagli interventi – spiega una nota di Palazzo Cesaroni – è emersa una condivisione sull’utilità di ricomprendere in un unico testo la complessa materia dell’Urbanistica, ma anche che questo deve essere inteso come punto di partenza verso una semplificazione legislativa e normativa più marcata. Evidenziata la necessità di un’azione di allineamento tra Testi unici di materie diverse. Tra le varie proposte, quella della previsione di un Tavolo regionale per portare avanti ulteriori riforme di semplificazione.

Il progetto normativo di attuazione del Testo unico dell’Urbanistica verrà a breve analizzato in Commissione.