Sono circa centomila le persone che hanno partecipato, ieri, alla Marcia della Pace Perugia-Assisi, incentrata sul tema “Cento anni di guerre bastano”.

Una iniziativa che ha complessivamente visto la presenza di rappresentanti di 526 città di tutte le regioni italiane, 117 scuole, 275 enti locali e 479 associazioni, che hanno dato vita ad un corteo lungo alcuni chilometri ed alla cui testa campeggiava una gigantesca bandiera con i colori dell’iride.

Grande la soddisfazione degli organizzatori. “C’era veramente di tutto – ha spiegato il Portavoce della Tavola della Pace Flavio Lotti – nello sconfinato popolo che si è messo in cammino”. Tra i marciatori la vice presidente della Camera, Marina Sereni, la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, il presidente del Consiglio regionale Eros Brega, e Don Luigi Ciotti. Successivamente, da Santa Maria degli Angeli, si è unita loro anche la Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini.

“Siamo qui – è stato sottolineato – perché non vogliamo più vedere vittime di guerre”.