Terni aderisce al Festival Suoni Controvento 2021, organizzato dall’Associazione umbra della canzone e della musica d’autore, con due concerti che entrano nel cartellone dell’Estate Ternana. Levante e Daniele di Bonaventura saranno i due protagonisti: la cantautrice sarà il 28 agosto a Carsulae, mentre il musicista jazz e maestro di bandoneon si esibirà il 5 settembre sul pianoro di Sant’Erasmo, al tramonto, in un omaggio a Piazzolla nel centenario della nascita.

Gli spettatori saliranno a piedi, accompagnati da guide Cai e di altre associazioni di trekking, da Cesi fino al luogo del concerto. Nei primi giorni di settembre sono previsti anche incontri letterari e giochi per famiglie al borgo di Cesi.

“L’esordio del Comune di Terni tra i partner del Festival Suoni Controvento – commenta il vicesindaco, Andrea Giuli – è per noi motivo di soddisfazione. Il festival è ormai tra i più affermati in Italia nel suo genere e sposa perfettamente la nostra idea di coniugare spettacolo, cultura, intrattenimento con la valorizzazione e la promozione turistica dei nostri luoghi, con particolare riferimento alla natura e alla montagna. Suoni Controvento, peraltro, è ormai in rete con rassegne prestigiose come Time in jazz in Sardegna, RisorgiMarche, Suoni delle Dolomiti e Paesaggi sonori in Abruzzo e questo inserisce Terni in un circuito culturale e di eventi di assoluto rilievo”.