L’associazione Ephebia punta anche quest’anno sul parco dei Pini di Narni Scalo, che venerdì 13 e sabato 14 settembre ospiterà l’Ephebia Festival. Non mancherà la “Battle Of The Bands, che vede “scontrarsi” sul palco band emergenti locali e
non, dando l’occasione a giovanissimi musicisti di esibirsi su un palco “storico” come quello dell’Ephebia Festival. E non mancherà la Cittadella della Musica e dell’Integrazione, che coinvolge tante associazioni locali culturali che operano sul territorio nel settore dell’integrazione e dell’accoglienza, prima fra tutte Arci, main partner dell’evento. Al parco dei Pini gli stand di artigiani locali, scuole di musica, liuterie e l’area dedicata ai bambini. Ephebia bimbi proporrà una serie di laboratori dedicati ai più piccoli che tratteranno tematiche ambientali e di integrazione. I laboratori verranno curati da Arci Ragazzi Narni, Legambiente, Emergency Terni e dall’associazione I Pagliacci. “Nel corso degli anni – dice Eleonora Castellani, presidente di Ephebia – il Festival, è diventato un appuntamento fisso per le associazioni locali, che partecipano sempre con grande entusiasmo sapendo che l’ambiente positivo e propositivo che si viene a creare durante il principale evento annuale dell’Associazione Ephebia è la piazza ideale per promuovere le proprie iniziative, scambiarsi idee e stringere relazioni durature che portano a realizzare progetti in rete, strumento essenziale per la crescita umana e culturale di un territorio”. Si rinnova per la quarta volta la collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi onlus-sezione di Terni. Il concerto di sabato della Banda Bassotti verrà interamente tradotto nella lingua dei segni grazie
all’aiuto di ENS Terni, e quindi reso accessibile anche alle persone non udenti. L’apertura degli stand alle 18. Venerdì e sabato, dalle 21, spazio ai gruppi musicali. Il 13 settembre aprirà Battle of the Bands e a seguire Miptera, Marta Fabrizi , The Citizen, Cotton Viper, Il Muro Del canto, Aftershow a cura di Tv Lumiere. Sabato 14 settembre sul palco Nightraid, La Repubblica Popolare della Conca Ternana, Banda Bassotti, Aftershow a cura di Edd_one.