Con una cerimonia che si è svolta sabato scorso presso la sala consiliare del Comune di Terni, si è ufficialmente aperta la 31^ edizione del Concorso pianistico internazionale “Alessandro Casagrande”, che si concluderà sabato 25 maggio con la proclamazione del vincitore.

Le prove sono iniziate ieri al Teatro Secci e sono aperte al pubblico. Sabato 25 maggio, alle 18, i tre finalisti si esibiranno accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta da Marco Moresco.

Dei concorrenti presenti a Terni 7 sono italiani: Stefano Andreatta, Michelle Candotti, Matteo Cardelli, Elia Cecino, Manuel Cini, Federico Gad Crema e Federico Nicoletta; ci sono poi 4 giapponesi: Asaka Miyoshi, Kazuja Saito, Ryutaro Suzuki e Yuna Tamogami; 3 russi: Igor Andreev, Alexander Panfilov e Samson Tsoy; la canadese Alice Burla, il bulgaro Emanuil Ivanov, il croato Peter Klasan, il coreano Hoyel Lee, lo statunitense Alan Woo e Aristo Sham di Hong Kong.