Sta meglio ma è ancora ricoverato in ospedale il pianista Barry Harris, che nei giorni scorsi aveva dovuto annullare i concerti in programma per Umbria jazz winter 2018 a causa di un malore. Lo riferisce l’Azienda ospedaliera di Terni.

Il musicista statunitense era stato trattato in urgenza presso l’ospedale di Orvieto per essere poi trasferito in quello di Terni il 29 dicembre. Attualmente – si legge in una nota del “Santa Maria” di Terni – è ricoverato nel reparto di cardiologia, in attesa di ulteriori accertamenti per definire le cause del malore. Le condizioni generali sono buone e stabili.