L’associazione culturale Araba Fednice compie venti anni di attività. Un lasso di tempo dedicato alla musica e alla cultura. Un evento che si è deciso di celebrare con una ricca Stagione Concertistica 2016/2017, il cui cartellone è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa che si è svolta presso il Caffè letterario della Bct di Terni, dal Presidente dell’Associazione Brubo Galigani, alla presenza del nuovo assessore alla cultura del Comune di Terni, Tiziana De Angelis, al suo esordio in qualità di amministratore municipale.

“Il pianoforte – ha detto il Presidente Galigani – imprescindibile, travolgente, appassionante … dell’amor suona la musica…”. L’avvio della stagione è con con quattro + quattro concerti a Guardea. Poi – ha aggiunto tutti a Terni e tutti alle 17.30, che vivranno proprio di un’anteprima nella Sala Consiliare di Guardea e poi un secondo appuntamento all’Auditorum Gazzoli di Terni.

Primo tra i musicisti ad esibirsi, il ritorno del geniale e solido pianista russo Alexei Nabioulin, già vincitore del Concorso pianistico Casagrande di Terni e del Ciakowskj di Mosca: sabato 12 novembre 2016 a Guardea e domenica 13 novembre 2016 a Terni. Nabioulin eseguirà musiche di Schumann, Debussy, Scriabin e Borodin.

Sabato 26 novembre 2016 a Guardea e domenica 27 novembre a Terni, primo dei cinque appuntamenti del ciclo:”Viaggio fra le due Americhe”. Tango Y Nuevo Tango, questo il titolo che il Magnasco Trio composto dal Campione del Mondo del 2001 di fisarmonica Gianluca Campi, dal violinista Andrea Cardinale e dal pianista Alessandro Magnasco, porterà con musiche di: A.Piazzolla, J.D’arienzo, R.Galli.