Il bilancio dell’undicesima edizione di Visioninmusica, quella del 2015, è decisamente positivo. Con una data in più rispetto alle rassegne degli anni precedenti e con due location (auditorium di Palazzo Gazzoli e Centro Multimediale), Visioninmusica ha proposto sette spettacoli e diverse anteprime regionali e nazionali. Anche per il 2015, il progetto Visioninmusica Scuola, rivolto agli studenti delle scuole della provincia di Terni, ha previsto quattro appuntamenti, tutti apprezzatissimi da insegnanti e allievi.

La stagione Visioninmusica 2015 – afferma Silvia Alunni, presidente e direttore artistico dell’Associazione – si è appena conclusa. Anche quest’anno ha richiesto grandi sforzi, che sono stati ricambiati però da un grande riscontro di pubblico, sempre soddisfatto e in aumento rispetto alle edizioni passate, nonostante il momento di forte crisi. Grazie alla presenza di artisti che si sono esibiti in anteprima assoluta per l’Umbria e per l’Italia, il pubblico è cresciuto ulteriormente, arrivando non solo dalla nostra regione, ma anche da molte altre zone d’Italia. Ciò ha consentito di contribuire anche alla promozione del turismo culturale nella città di Terni”.