Si chiama R472A un nuovo gas refrigerante brevettato da Angelantoni test technologies con la volontà di contribuire ad una “significativa” riduzione dell’effetto serra. L’azienda spiega che è frutto di anni di ricerca e collaborazione con alcune tra le migliori Università e centri di ricerca ed è definito “ecologico, con il più basso potenziale di riscaldamento globale presente sul mercato mondiale, in grado di raggiungere in totale sicurezza la temperatura estrema di meno 70 gradi centigradi, con performance migliori del gas R23 usato finora”.

Secondo Angelantoni, il nuovo gas R472A emetterà in atmosfera il 98% in meno di tonnellate equivalenti di CO2. Oltre a garantire il minore impatto ambientale, non è infiammabile, né tossico, garantisce – viene spiegato – migliori performance, grazie alle sue proprietà termodinamiche, è chimicamente stabile e sicuro anche in caso di perdite.