Si è tenuto oggi, in via telematica, l’incontro tra le OO.SS. e le Istituzioni locali per discutere dell’andamento della vertenza Treofan a fronte delle ultime novità emerse nell’incontro presso il ministero del Lavoro del 20 gennaio scorso.

Presenti l’assessore regionale allo sviluppo economico Michele Fioroni ed il Sindaco di Terni Leonardo Latini.

In quell’occasione il liquidatore aveva comunicato un’apertura riguardo la possibilità di valutare la cessione del sito che non preveda però la ripresa produttiva di film in polipropilene e il conseguente utilizzo degli ammortizzatori sociali.

Per i sindacati questo rappresenta un passo in avanti ma non sufficiente, tant’è che le stesse continueranno tutte le azioni di lotta comprese quelle legali.

Le Istituzioni hanno detto di condividere le azioni da intraprendere per garantire una continuità produttiva dello stabilimento come unica soluzione possibile e il conseguente sviluppo dell’intero Polo Chimico di Terni.