Le organizzazioni sindacali nazionali, territoriali e Rsu di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Ugl chimici si sono incontrate stamane con il liquidatore di Treofan avvocato Del Borrello, incaricato da Jindal. Nonostante le sollecitazioni istituzionali, è stata confermata l’apertura della procedura di liquidazione.

A fronte di questo annuncio le organizzazioni sindacali hanno espresso al liquidatore il proprio totale dissenso e lo hanno informato delle azioni che verranno messe in campo. Si partirà domani con il presidio presso la portineria centrale del Polo Chimico in Piazzale Donegani dalle ore 9.30.