Ha avuto un esito interlocutorio la riunione odierna tra azienda e sindacati sull’accordo per la fase di transizione all’Ast.

All’incontro hanno preso parte le segreterie territoriali di FIM-FIOM-UILM-FISMIC-UGL-USB e le RSU TK-AST e la Direzione Aziendale di Acciai Speciali Terni, rappresentata dall’Amministratore Delegato Massimiliano Burelli.

In una propria nota, le organizzazioni sindacali dicono di aver preso atto del consuntivo sugli investimenti e rappresentato le preoccupazioni sui livelli occupazionali che sono diminuiti dal 19 giugno 2019 ad oggi.

Il confronto proseguirà il 4 novembre prossimo.