Sarà Patrizia Ceprini, Amministratore delegato di Ceprini Costruzioni, a guidare la Sezione Territoriale di Orvieto di Confindustria Umbria per il biennio 2020-2022. L’Assemblea, che si è riunita in videoconferenza, ha inoltre eletto il Vicepresidente Leonardo Fortinelli (Opificio della Seta) e rinnovato il Consiglio Direttivo.

La Ceprini, già Vicepresidente della Sezione, ha ricevuto il testimone dal Presidente uscente Francesco Lanzi (La Romana Farine), giunto al termine del proprio mandato.

“Ho accettato questa sfida – ha sottolineato la neo Presidente Ceprini – anche per tener fede alla convinzione profonda che dobbiamo essere noi imprenditori i primi attori del rinnovamento e del rilancio del nostro territorio. Dobbiamo quindi impegnarci in prima persona non solo per dirimere le problematiche di settore, ma anche per costruire sinergie che ci permettano di creare opportunità di sviluppo. Dev’essere chiaro che noi ci siamo e non molliamo, come sempre dimostrato in questi anni segnati prima dalla crisi economica e poi, da ultimo, da un’emergenza sanitaria che mai avremmo immaginato di dover affrontare. Continueremo – ha aggiunto Patrizia Ceprini – nella direzione intrapresa da chi ci ha preceduto e fondamentale sarà ancora una volta il confronto costruttivo con le istituzioni, sempre nell’ottica di creare opportunità per i nostri territori”.

L’Assemblea ha eletto anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione di Orvieto:

Michele Basili, C.I.S.E.

Roberto Biagioli, Gruppo Biagioli

Vincenzo Cecci, Cantine Monrubio

Sabrina Ceprini, Altarocca Wine Resort – Italy Lodge

Luciano Ciotti, Ciotti Luciano

Dominga Cotarella, Azienda Vinicola Falesco

Massimo Corneli, Corneli

Riccardo Cristofari, Hotel Orvieto – Quattroluglio

Andrea Giontella, Termopetroli

Francesco Lanzi, La Romana Farine

Danilo Mira, Mira Danilo

Davide Mira, Mira Orvieto

Raffaele Rook, Basalto La Spicca

Paolo Roselli, Cassa di Risparmio di Orvieto