Punta a ridurre o eliminare l’utilizzo della plastica usa e getta per tutelare l’ambiente ed evitare gli sprechi il programma Plastic free, promosso dal Comune di Narni e finanziato da Auri.

All’interno di palazzo del Podestà, sede dell’amministrazione comunale narnese, è installato un distributore di acqua alla spina a disposizione dei dipendenti e dei cittadini che si recano negli uffici comunali. Nei prossimi giorni inizierà la distribuzione, sempre a tutti i dipendenti, delle borracce in metallo. “In questo modo – spiega l’assessore comunale all’Ambiente, Alfonso Morelli – incentiveremo ulteriormente l’uso dell’acqua del distributore e contribuiremo alla riduzione dell’utilizzo della plastica”.

Sempre Morelli ricorda poi che quella all’interno del Comune è la sesta fontanella di acqua alla spina presente nel territorio comunale. Le altre si trovano a Narni centro, allo scalo, a Taizzano, a San Liberato e a Montoro.