La Regione dell’Umbria ha pubblicato sul “Bur” il bando per l’accesso a contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio, che prevede uno stanziamento di 290 mila euro.

“Con questo contributo – ha detto l’assessore regionale al turismo, Paola Agabiti – si vanno a sostenere le agenzie, messe a dura prova dall’emergenza covid 19 come tutto il comparto del turismo. È importante – aggiunge – dare un segnale alle imprese e un contributo affinché possano tornare a lavorare e convogliare turisti in questa regione attraverso proposte commerciali attrattive e, allo stesso tempo, adeguate alle prescrizioni anti-contagio. L’Umbria – sostiene la Agabiti – è bella e sicura anche grazie alla professionalità di chi lavora in questo settore”.