L’imprenditore umbro Antonio Campanile, presidente di Saci Industrie spa, è uno dei 25 nuovi Cavalieri del lavoro nominati dal Presidente della Repubblica.

“La nomina – ha sottolineato il presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni a nome di tutti gli imprenditori associati – ci rende orgogliosi. In questo momento particolarmente incerto rappresenta una notizia positiva non solo per il sistema industriale della nostra regione, ma per l’intera comunità umbra. Si tratta di un riconoscimento molto prestigioso che onora un imprenditore capace e lungimirante ed una famiglia unita che sta portando avanti un importante progetto imprenditoriale”.

Anche il prefetto di Perugia Claudio Sgaraglia, ha espresso il proprio compiacimento.