“Con l’approvazione del disegno di legge 185, abbiamo istituito un fondo di garanzia per associazioni e società sportive dilettantistiche e per quelle culturali. Con questo strumento potremo garantire un concreto supporto a due settori che sono stati particolarmente colpiti dagli effetti diretti e indiretti del coronavirus”: lo ha annunciato Paola Agabiti, assessore regionale al Bilancio, Sport e Cultura.

“Il fondo – spiega Agabiti – sarà articolato in due parti: una di 200mila euro, equamente distribuiti tra Sport e Cultura, per garantire l’accesso al credito, con una copertura in conto interessi da parte della Regione fino a un massimo di 20 mila euro a soggetto. A questi si aggiungono altri 400 mila euro che mettiamo a disposizione dell’associazionismo sportivo per gli interventi resi necessari dall’emergenza Covid-19 e per gli adeguamenti degli impianti, necessari alla ripresa e allo svolgimento in completa sicurezza della propria attività”.