Anche il noto chef Gianfranco Vissani ha consegnato – in modo simbolico – le chiavi del proprio ristorante di Baschi al sindaco del comune della provincia di Terni, Damiano Bernardini.

L’iniziativa rientra nell’ambito della mobilitazione nazionale ‘Risorgiamo Italia’, organizzata dal Movimento Imprese Ospitalità per richiamare l’attenzione del governo sull’allarmante situazione che sta vivendo il comparto.

Insieme a lui, davanti al municipio di Baschi, era presente una delegazione di altri sette operatori locali del comparto che hanno aderito all’iniziativa.