Combattere l’uso eccessivo di plastica non degradabile e rendere Narni territorio plastic free. E’ questo l’obiettivo del Consiglio comunale che ha approvato all’unanimità una delibera con la quale attuare azioni virtuose per l’eliminazione o riduzione delle plastiche.

Con l’adesione al piano “Plastic Free” il Comune di Narni si impegna direttamente e coinvolge associazioni, attività commerciali e cittadini per la minimizzazione dei rifiuti, l’incremento della raccolta differenzia e la riduzione dell’impatto ambientale. ”Con questo piano – spiega l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli – cerchiamo di accompagnare il comune, inteso come ente, tutte le istituzioni pubbliche, associazioni ed attività produttive ad anticipare le norme europee sulla riduzione delle plastiche.

E’ un percorso impegnativo – sottolinea l’assessore – e come tale va spiegato bene attraverso una serie di incontri che faremo con tutti gli interessati per discutere il piano e capirne bene le modalità attuative.