Al via al processo di fusione tra le due cooperative Conad PAC 2000A e Conad Sicilia per la creazione di un gruppo da 4.5 miliardi di euro e una quota di mercato del 22.5%.

Il progetto approvato dalle rispettive assemblee dei soci che si sono tenute in contemporanea a Enna e a Caserta, vedrà la nascita di una nuova azienda con oltre 20 mila addetti, un patrimonio netto di circa 700 milioni di euro e una rete di 1.468 punti vendita che producono un giro d’affari di oltre 5.5 miliardi di euro. Una grande cooperativa di 1.052 soci imprenditori “uniti – sottolinea una nota – per affrontare al meglio le sfide future attraverso il consolidamento del modello imprenditoriale Conad, il rafforzamento competitivo, nuove sinergie logistiche e organizzative e una maggiore capacità d’investire per un piano di sviluppo in tutto il centro e sud Italia”.

La nuova realtà sarà operativa dal prossimo primo gennaio, con la sede principale a Perugia e le sedi siciliane di Partinico e Modica.