“Penso non ci sia un modo migliore per ricordare oggi a Cascia ciò è accaduto il 24 agosto 2016″: lo ha detto il presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, che a tre anni dagli eventi sismici che hanno scosso l’Umbria, ha voluto essere presente sabato scorso a Cascia per l’avvio dei lavori finalizzati a dotare il territorio del Comune di fibra ottica.

Secondo il progetto – illustrato da Marco Pacilio di Open Fiber Spa Area Territoriale Centro e dal dirigente del Servizio Infrastrutture Tecnologiche digitali della Regione Umbria, Graziano Antonielli – verranno rilegate con tecnologia Ftth 3.259 unità immobiliari e 20 sedi della pubblica amministrazione posando 77 Km di fibra ottica per un investimento di oltre 1milione e ottocentomila euro. Alcune frazioni più difficili da raggiungere in fibra verranno comunque servite con tecnologia Fwa (Fixed Wireless Access). La copertura è garantita anche alle Sae.