Ci sono anche Castiglione del Lago e Magione, per il Trasimeno, tra i 25 comuni italiani ai quali il Viminale ha erogato 500 mila euro nell’ambito dell’operazione ‘Laghi sicuri’.

Si tratta di una estensione di ‘Spiagge Sicure’, iniziativa giunta alla seconda edizione e che per la stagione 2019 mette a disposizione 4,2 milioni di euro per 100 Comuni che si affacciano sul mare.

Raccogliendo le richieste del territorio, il ministero ha erogato “altri contributi per alcune realtà lacustri, scelte con criteri statistici e oggettivi”. I sindaci – 20 mila euro lo stanziamento per ogni Comune – potranno così rafforzare i controlli straordinari, assumere vigili o finanziare campagne informative contro la contraffazione e il commercio abusivo.