Si è svolta oggi, presso lo stabilimento Alcantara di Nera Montoro, la cerimonia di avviamento ufficiale del nuovo impianto produttivo della fabbrica, prima fase di un piano di espansione del sito produttivo di Nera Montoro della società italiana di proprietà giapponese dal 1995. Si tratta della tranche iniziale di un investimento che – tra il 2017 e il 2018 – ha superato, nel complesso, i 100 milioni di euro.

L’inaugurazione si è svolta in occasione della visita ufficiale di Akihiro Nikkaku, presidente e “ceo” di Toray Industries, che insieme al presidente e amministratore delegato di Alcantara, Andrea Boragno, all’ambasciatore del Giappone in Italia Keiichi Katakami e, tra gli altri, al sindaco di Narni Francesco De Rebotti ed alla Presidente della Giunta regionale dell’Umbria Catiuscia Marini, hanno proceduto al taglio del nastro e all’avvio della produzione del nuovo impianto realizzato con la prima “tranche” d’investimento.

“Questo ampliamento – è stato detto – permette di rafforzare la capacità produttiva e fare nuove assunzioni. Per la Presidente Marini si tratta di “un elemento rilevantissimo e che dà fiducia dopo anni, per il sistema Italia e per l’Umbria, di difficoltà ad accompagnare il processo di ripresa. La presenza del presidente di Toray, così come quella degli altri azionisti, dell’ambasciatore del Giappone che è qui per la prima volta in Umbria, stanno a dimostrare l’importanza di questa giornata e l’attenzione che viene rivolta allo sviluppo di questa attività industriale, e allo sviluppo sostenibile”.