C’era anche un nutrita rappresentanza di lavoratori dello stabilimento di Terni della Treofan, oggi, alla manifestazione organizzata a Battipaglia dai sindacati di categoria Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec, per scongiurare l’annunciata chiusura di questo importante sito industriale; a rischio ci sono circa 160 posti di lavoro, tra quelli diretti e dell’indotto. Presenti anche i rappresentati delle istituzioni locali e tanti cittadini della località campana.

Per le tre sigle sindacali, “sarebbe l’ennesimo colpo che andrebbe a minare la già fragile tenuta complessiva dell’area industriale del salernitano. La settimana scorsa, si erano svolti alcuni incontri presso la sede del ministero dello Sviluppo Economico, tutti con esito negativo. La presenza della delegazione ternana alla manifestazione odierna, testimonia – come già sottolineato dalle organizzazioni sindacali – il carattere dell’unitarietà della vertenza in atto per il salvataggio dell’azienda chimica.