Un “piano quinquennale” che porterà – nel 2023 – ad un totale di 400 nuovi autobus per la mobilità dell’Umbria con un investimento di 77 milioni di euro. Ad annunciarlo è stato Velio Del Bolgia, direttore regionale di Busitalia, che a Perugia ha presentato insieme a Regione e Comune la nuova flotta di mezzi (27 per i servizi urbani, 53 extraurbani e tre da turismo) in servizio quest’anno lungo le strade dell’Umbria. Denominatore comune – è stato sottolineato – il basso impatto ambientale e gli alti standard in termini di sicurezza, comfort ed accessibilità, grazie anche ai sistemi di videosorveglianza e ai dispositivi per l’accesso ai passeggeri a mobilità ridotta.

“Non è una normale operazione di rinnovo di autobus – ha detto dal canto suo la Presidente regionale Catiuscia Marini – ma è il segno evidente di un cambiamento molto netto nel sistema dei trasporti su gomma dell’Umbria che Regione, Governo e Busitalia stanno mettendo in pratica e sul quale stanno lavorando insieme da qualche anno”.