“L’Umbria è un sistema che sta vincendo la sfida dei mercati e questo va sempre ribadito perché significa che c’è competitività”: lo ha affermato ad Assisi il presidente di Confindustria Umbria, Antonio Alunni, a margine del suo intervento all’assemblea annuale dell’associazione degli industriali.

“Dal punto di vista industriale la situazione è positiva” ha detto Alunni soffermandosi sulla situazione umbra. “Stanno crescendo e si stanno sviluppando – ha aggiunto – prodotti e mercati. Quindi la parte economica, produttiva e manifatturiera, a parte qualche situazione patologica, direi che è molto positiva in questo momento”.

Tra i settori che crescono di più, per il presidente di Confindustria, ce ne sono vari (meccanica, chimica verde, tessile, agroalimentare) e per quanto riguarda la crisi, “non va abbassata la guardia”. “Questo – ha sostenuto Alunni – va tenuto sempre presente. La crisi non è alle spalle e non è superata”.