Per il secondo anno consecutivo, la Fondazione Carit ha deciso di devolvere alla San Vincenzo de’Paoli, società che da oltre 60 anni interviene – a Terni – in aiuto delle famiglie in difficoltà economica, l’intero ricavato del 5 per mille ricevuto in donazione dai contribuenti.

In particolare, i circa 2.500 euro raccolti nell’anno in corso serviranno a supportare l’attività dell’Emporio bimbi di via Pascoli, struttura che offre accoglienza e servizi dedicati esclusivamente ai più piccoli. Dai prodotti alimentari ai giocattoli, dal materiale scolastico al vestiario, garantisce – sottolinea la Fondazione Carit – la distribuzione di beni essenziali, ma anche – e questo grazie ai volontari che vi operano – aiuto compiti, ludoteca, baby sitter, laboratori, consulenze pediatriche.

Dal momento della sua apertura, l’Emporio ha aiutato circa 200 famiglie, per un totale di oltre 320 bambini da zero a 12 anni, di 31 nazionalità diverse.