E’ stato sottoscritto ieri, fra i sindacati regionali e locali di Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl, la rsu dell’azienda ospedaliera “Santa Maria” e l’assessore regionale alla Sanità, Luca Barberini, un verbale d’intesa per l’assunzione di 76 nuove unità nella struttura ospedaliera ternana.

Un accordo in tal senso era stato già stato raggiunto tra le parti nel merzo del 2017 e doveva essere ratificato entro e non oltre il prossimo 18 dicembre. Una sollecitazione in tal senso, era più volte giunta dai rappresentanti dei lavoratori.

Sindacati, rsu e assessorato regionale, hanno anche preso l’impegno ad un “costante e continuo monitoraggio degli obiettivi e dei risultati della vertenza e della presente intesa”, fissando un nuovo confronto “entro e non oltre il 10 dicembre 2018”.