I lavoratori della ILSERV di Terni sciopereranno mercoledi 17 ottobre per protestare l’incertezza sugli appalti in seguito all’annunciata assegnazione dell’appalto del recupero scorie alla società finlandese TAPOJARVI-OY, unica concorrente rimasta in gara con la stessa HARSCO.

L’astensione dal lavoro è stata indetta dalle RSU di fabbrica dopo le assemblee con le maestranze dei giorni scorsi.

I rappresentanti dei lavoratori chiedono di conoscere i dettagli e le motivazioni che hanno portato a quella aggiudicazione e ritengono “doveroso e indispensabile, da parte dei dipendenti, avere rispetto e chiarezza sul proprio futuro occupazionale”. Le preoccupazioni – concludono le RSU – “stanno aumentando di ora in ora visto che il primo appalto in scadenza e quindi messo in discussione sarà a gennaio 2019″.

Le modalità dello sciopero verranno comunicate prossimamente.