Si è svolto oggi, a Terni, un incontro tra l’Amministratore Delegato dell’Ast, Massimiliano Burelli ed i segretari provinciali di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Ugl e Usb per approfondire il progetto della gestione delle scorie assegnata, con gara, alla Azienda Finlandese Tapojarvi Oy.

Le organizzazioni sindacali, preso atto dei termini dell’appalto, degli aspetti tecnici del progetto e dei tempi di realizzazione, hanno ribadito all’Amministratore Delegato di Acciai Speciali, la necessità di avere garanzie totali sugli attuali livelli occupazionali e sui livelli salariali dei lavoratori interessati.

Gli stessi sindacati hanno inoltre chiesto chiarezza nella continuità degli appalti in essere fino allo start-up del nuovo impianto.