“Ammonta a poco meno di 750 mila euro la cifra che verrà investita per la riqualificazione e l’ammodernamento impiantistico dell’ospedale di Umbertide nell’ambito del programma pluriennale straordinario di investimenti in sanità finalizzati a migliorare la sicurezza delle strutture sanitarie pubbliche”. L’annuncio giunge dall’assessore regionale alla Salute, Luca Barberini che evidenzia come i lavori verranno finanziati con risorse sia statali che regionali.

“L’intervento – spiega Barberini – consiste in opere finalizzate in particolare all’adeguamento degli impianti elettrici e antincendio presenti all’interno del nuovo e del vecchio corpo dell’ospedale, interessando anche diversi reparti e ambulatori. Lavori che vanno a completare quelli già in atto per la ristrutturazione dell’area della diagnostica per immagini”. che è a servizio non solo dell’ospedale di Umbertide ma anche di una parte importante del territorio perugino”.