La lotta allo spreco alimentare e l’esperienza di Narni saranno al centro di un incontro in programma domani, presso la sala del Consiglio comunale, per parlare del recupero di prodotti alimentari, non alimentari e farmaceutici.

Saranno presenti il sindaco di Narni, Francesco de Rebotti, l’assessore comunale all’ambiente, Alfonso Morelli, la consigliera regionale Carla Casciari ed Emanuele Costantini, il presidente della cooperativa Babele che dal 2016 gestisce il progetto “Solido – Dispense solidali”, un servizio di recupero delle eccedenze alimentari a favore delle fasce più deboli della popolazione.

“Per una buona Regione” è il titolo dell’incontro che si terrà alle 17 e che presenterà anche i risultati di Regusto, l’esperienza locale che insieme a Solido ha posto Narni ai primissimi posti in Italia fra i Comuni virtuosi grazie ad un progetto innovativo per il recupero delle eccedenze a fini sociali.