“La Regione Umbria convocherà nei prossimi giorni un incontro con la proprietà della ‘Tagina’ di Gualdo Tadino”. È quanto ha comunicato la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel corso dell’incontro che si è svolto oggi, a Palazzo Donini, con i rappresentanti dei sindacati di categoria Filctem Cgil e Femca Cisl (presenti i segretari Euro Angeli e Fabrizio Framarini) e il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, al quale ha partecipato il direttore regionale allo Sviluppo economico Luigi Rossetti.

Sindaco e rappresentanti sindacali hanno esposto alla Presidente un quadro aggiornato della situazione della Tagina, valutando “improcrastinabile” un confronto con la proprietà.

La Presidente ha confermato “la massima attenzione riguardo alla situazione dell’azienda e ogni possibile supporto a soggetti industriali che manifestino interesse per l’azienda stessa”.

Ribadendo l’impegno nel seguire la vertenza in “prima persona”, insieme al Comune, con le strutture regionali, la Presidente ha auspicato nel frattempo “la rapida messa in campo, a tutela dei lavoratori dell’azienda, degli ammortizzatori sociali disponibili sulla base degli ordinamenti in vigore” per i quali si attiverà presso le istituzioni competenti.